Nirvam opinioni e recensioni

Un altra opinione su Nirvam.

La chat Nirvam si autodefinisce gratuita ma non lo è. Solo per i primi 3 giorni potrete vedere profili e mandare messaggi gratuitamente. Ho personalmente provato la community e ne sono rimasto insoddisfatto così mi sono messo alla ricerca di alternative e per mia fortuna ce ne sono diverse. Comunque tornando a Nirvan vorrei raccontarvi la mia esperienza.

Dopo la registrazione vengo quasi subito contattato da una ragazza di 32 anni che si chiamava Giada o almeno così mi ha detto. La ragazza ha dettodi aver vistole mie foto e che le piacevo molto (in effetti sono un ragazzo abbastanza carino ma la cosa mi ha un po’ insospettito visto che di solito sono i ragazzi ad approcciare le ragazze su questo genere di siti). Mi ha chiesto dove vivessi ed eravamo entrambi di Roma, una breve chiacchierata e si giunge finalmente alla fatidica domanda: “ti andrebbe di incontrarci???”. A me Giada piaceva perchè almeno dalle foto sembrava molto carina così ho subito risposto di Si e ci siamo dati appuntamento per le 21 in un noto pub della capitale. Alle 21 mi reco al pub e non mi sembra di vederla. Mi siedo, prendo una cosa da bere e la aspetto…iniziano a pensare che questo utente Nirvam sia solo un fantasma o chissa qualche ragazzino in vena di scherzi stupidi. Dopo 2 ore di Giada neanche l’ombra. Torno a casa e mi connetto su Nirvam.it e la vedo online…le dico subito cosa ci abbia trovato di tanto divertente e lei mi chieda la mia mail perchè vuole che veda una cosa, gliela dò e mi manda una foto delle sue parti intime dicendo che aveva voglia ma è molto timida. A quel punto i miei sospetti crescono sempre di più ed inizio e dirgliene di tutti i colori visto che non mi ero iscritto a Nirvam per passare le serate al pub da solo. Lei inizia ad unsare un linguaggio pornografico e aggressivo. Capisco che è probabilmente un uomo sotto le mentite spoglie di questa fantomatica Giada. Ne nasce un diverbio con lui che continua ad insistere di essere Giada ma non vuole accendere la cam o provarlo in alcun modo. Lo mando a quel paese e fine della storia.

Dunque…passiamo alle conclusioni. La mia esperienza su Nirvam.it è stata da subito negativa, inoltre il fatto che non fosse realmente gratuito mi ha infastidito non poco. Per cosa avrei dovuto pagare di preciso? E’ infatti questa la ragione per cui ora uso altri siti ma ovviamente nessuno vuole precludere a nessuno la possibilità di provare Nirvam e trarre personalmente delle conclusioni. Certo è che Nirvam mi ha deluso e che non mi sento di consigliarlo. Il resto sta a voi.